window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-2272866-1', {'anonymize_ip': true});

Contattaci: +39 3425539938 | info@idroline.it

Trasporto gratuito per importi superiori a € 320,00

Caricamento...
HomePiscineCasseri in polistirolo (EPS) per piscine interrate

Con i casseri in polistirolo IdroStyle, disponibili in versione dritta e curvabile, si possono realizzare piscine interrate a forma rettangolare o a forma libera. Essendo sezionabili ogni 25 cm, è possibile ottenere raggiature perfette concave o convesse a partire da 1,25 m all’infinito.

Con il sistema IdroStyle è possibile realizzare piscine interrate di qualsiasi forma e dimensione sia con sistema di circolazione a skimmer che a bordo sfioratore, è possibile rivestirle con PVC o con materiale lapideo o mosaico vetroso: Inoltre, grazie al potere isolante del polistirolo (EPS) potrete utilizzare la vostra piscina più a lungo per la gioia della vostra famiglia.

Vantaggi del sistema IdroStyle:

Sistema rapido e preciso:

grazie alle generose dimensioni dei casseri IdroStyle, è possibile effettuare una rapida e precisa preparazione al getto del calcestruzzo.
Forte potere isolante:

permette di utilizzare la piscina più a lungo! Grazie alla particolare composizione e il materiale di cui è composto, rende questo prodotto molto leggero, facile da maneggiare, inalterabile nel tempo con un elevato potere isolante, consentendo di ridurre la dispersione di calore e permettendo un utilizzo più confortevole della piscina. L’uso della copertura e di un sistema di riscaldamento permettono inoltre di utilizzare la piscina per un periodo prolungato.
Inattaccabilità:

Il Polistirolo (EPS) è privo di valori nutritivi in grado di sostenere la crescita di funghi, batteri o altri microrganismi, quindi non marcisce e non ammuffisce. L’EPS non degrada in presenza di acqua o di vapore essendo impermeabile all’acqua e permeabile al vapore acqueo, quindi traspirante. La permeabilità al vapore acqueo fa si che all’interno di edifici e ambienti isolati con EPS non si formino muffe.
Sicurezza:

Il polistirolo (EPS) è atossico, inerte, non contiene clorofluorocarburi (CFC) né idroclorofluorocarburi (HCFC). Per sua stabilità chimica e biologica l’EPS non costituisce un pericolo per l’igiene ambientale e per le falde acquifere. L’EPS in opera nella coibentazione edilizia non presenta alcun fattore di pericolo per la salute in quanto non rilascia gas tossici. Anche il maneggio e le eventuali lavorazioni meccaniche sono assolutamente innocue e in particolare non vi è pericolo di inalazione di particelle o di manifestazioni allergiche. Gli imballi in EPS conferiti in discarica non inquinano né terreno né atmosfera.

Titolo

Torna in cima