window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-2272866-1', {'anonymize_ip': true});

Contattaci: +39 3425539938 | info@idroline.it

Trasporto gratuito per importi superiori a € 320,00

Bromo in pastiglie per piscine

131,94 +iva compresa

Bromo in pastiglie da 20 gr. a lenta dissoluzione. Prodotto organico non stabilizzato.

Il Bromo è un trattamento chimico alternativo al cloro, utile per tutte le persone che non vogliono utilizzare prodotti clorati o ne sono allergici.

COD: ACT-500-9008-1-1 Categoria:

Descrizione

Bromo in pastiglie per piscine: prodotto organico a lenta dissoluzione non stabilizzato.

Il Bromo in pastiglie per piscine è un trattamento chimico alternativo al cloro.  Utile per tutte le persone che non vogliono utilizzare prodotti clorati o ne sono allergici.

Il Bromo in pastiglie a lenta dissoluzione è un’eccellente disinfettante per qualsiasi tipo di piscina che, ad eccezione del cloro, disinfetta anche con acqua a pH elevato. E’ molto efficace contro i batteri, virus, funghi ed elimina le impurità organiche presenti nell’acqua. E’ specialmente indicato in luoghi dove infastidisce l’odore del cloro ed è ideale per l’acqua con temperatura elevata, come sono le SPA idromassaggio e le piscina climatizzate coperte. I suoi principali vantaggio sono:

  • Non irrita gli occhi e le mucose.
  • Possiede una grande tolleranza alle variazioni del pH.
  • Non genera sgradevoli odori, se non a concentrazioni molto elevate.
  • E’ facile da maneggiare.
  • E’ meno corrosivo del cloro.
  • E’ meno volatile, specialmente ad alte temperature.
  • Le bromoamine possiedono potere disinfettante e non sono persistenti, al contrario delle clorammine generate dal cloro.

Il Bromo in pastiglie da 20 gr, è un prodotto a lunga dissoluzione, da dosare mediante dosatore a lambimento (Brominatore) in quantità necessaria per ottenere la concentrazione desiderata di Bromo in acqua. E’ appurato che il Bromo non possiede una grande capacità ossidante, si consiglia quindi di mantenere una alta concentrazione variabile sui valori tra 2 e 4-6 ppm.

COMPOSIZIONE/INFORMAZIONI SUGLI INGREDIENTI

3.1 Sostanze

COMPOSIZIONE:  Componenti pericolosi ai sensi della Direttiva CEE 67/548 e del Regolamento relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio delle sostanze e dei preparati, e relativa classificazione:

90% – 100% bromocloro-5,5-dimetilimidazolidin-2,4-dione

CAS: 32718-18-6

EC: 251-171-5    GHS05, GHS09, GHS03; H272, H302, H314, H317, H400

Confezione da kg. 5

Titolo

Torna in cima